#LaCanossanonsiferma #NoiStiamoInsieme

Marta, maestra videomaker: “Non mi sono mai sentita così vicina ai miei alunni”

E’ vero, questo periodo difficile ci sta mettendo a dura prova. Non possiamo sedere sui nostri banchi tutti i giorni, condividere qualche lavoro di gruppo, qualche riflessione, fare una pausa insieme raccontandoci le ultime notizie. Eppure, mai come in questo momento in cui siamo costretti a stare lontani, non mi sono mai così sentita vicina ai miei alunni e al mio lavoro di maestra. Col cuore si può andare dappertutto.

Questo periodo ci ha tolto tante belle abitudini ma ci ha insegnato a rimboccarci le maniche e ad essere tutti ancora più uniti, a lavorare tutti insieme per raggiungere i nostri reciproci obiettivi. Passione: il sentimento che non ha mai smesso di esistere nemmeno in questa situazione, mi ha dato la forza di svegliarmi tutte le mattine con positività per cercare di trasmetterla ai bambini, che sono dei veri e propri piccoli eroi in questa situazione. Improvvisandomi videomaker, ho pensato di accogliere i miei alunni per le nostre video lezioni o per un video di saluto, regalando loro un bel sorriso, l’unica risorsa che ora mi permette di mostrare tutto il mio affetto per loro e donare qualche minuto di spensieratezza, ricordando che la scuola è matematica, scienze, italiano, ma anche amicizia, incontro e allegria.

Vedere i volti sorridenti dei “miei bambini” e sapere che stanno bene sono le cose più importanti, che mi riempiono di gioia e che mi fanno sentire fortunata di aver, da sempre, scelto di fare questo mestiere.

Per non rinunciare mai alla normalità del nostro quotidiano, ogni mattina spengo la sveglia, preparo la colazione e inizio a realizzare le lezioni per i miei alunni; faccio qualche pausa con i miei colleghi, bevendo un caffè virtuale e aggiornandomi sul da farsi. Non avendo mai avuto occasione di farlo prima, ho anche scoperto di quanto sia divertente preparare i video da inviare ai miei alunni, facendo finta di essere in classe e comportandomi esattamente come fossi con loro, trovando una nota di spensieratezza in un momento così complicato. E quando arriva il nostro appuntamento online, vederli dietro a quegli schermi sempre sorridenti e felici di scambiare qualche parola e di raccontarmi le loro giornate, così diverse ma anche così ricche, è sempre un’emozione grandissima. Adoro sentire i loro racconti, battere un cinque virtuale, fare due chiacchiere anche oltre il tempo della lezione, perché, sì, quando si avvicina la fine dell’ora, un po’ di malinconia viene anche a noi maestre…

Queste sono le mie giornate oggi, questa è la mia didattica a distanza: la conferma della passione del mio lavoro, nonostante le difficoltà, la soddisfazione di appartenere ad un team unito e attento, la consapevolezza di ritornare ad essere più uniti che mai.

 

A presto

Maestra Marta

#LACANOSSANONSIFERMA MARTA (2)
#LACANOSSANONSIFERMA MARTA (2)